Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

5 VALIDI MOTIVI PER VENDERE/ACQUISTARE CASA CON UN’AGENZIA IMMOBILIARE

5 VALIDI MOTIVI PER VENDERE/ACQUISTARE CASA CON UN’AGENZIA IMMOBILIARE

Vendere o acquistare casa senza il supporto di un professionista del settore non è semplice. Molti clienti, ancora oggi, prima di rivolgersi a un agente immobiliare provano la strada del fai da te.

C’è chi pensa che per vendere un immobile basti:

  • pubblicare un annuncio;
  • incontrare l’acquirente;
  • firmare il contratto.

Facile, quindi perché pagare un’agenzia immobiliare? Perché la realtà è un’altra: non bastano un paio di annunci online per vendere una casa, non è semplice trovare l’acquirente – anzi –e il contratto, prima di essere firmato, va stipulato.

Ecco perché hai bisogno di un agente immobiliare, un professionista qualificato con una conoscenza profonda del mercato. Conoscenza. Profonda. La sua figura è l’unica che può garantirti dei contatti referenziati e solo una selezione accurata dei clienti come quella che ti offrirà può velocizzare la vendita o l’acquisto della tua casa.

Senza dimenticare il lato economico: gli agenti immobiliari sono tra i pochi professionisti, se non forse gli unici, che paghi solo se ottieni il servizio. Bada bene: non a lavoro terminato, ma a lavoro riuscito.

Facciamo un esempio pratico: tu dai l’incarico all’agente immobiliare di vendere la tua casa; lui, pur lavorando mesi alla trattativa, non ci riesce. Ecco, in questa situazione tu non paghi un euro.

Paghi la provvigione all’agenzia solo se concludi l’affare. Non è un soddisfatti o rimborsati, perché l’agenzia non ti chiede nessun anticipo. È un soddisfatti e basta.

Pensa se potessi applicare la stessa modalità di pagamento al meccanico “ti pago solo se la macchina fra un mese non fa lo stesso difetto”, oppure al medico “ti pago solo se il dolore alla spalla dopo la cura sparisce”. Ci penseresti 2 volte? Uhm. Secondo noi, no.

5 motivi per cui hai bisogno di un agente immobiliare

In questo post vogliamo farti conoscere meglio il nostro lavoro e il suo iter.
Ti suggeriamo 5 ragioni per affidare la vendita o l’acquisto della tua casa a un’agenzia immobiliare seria e qualificata.

1. Una corretta e vantaggiosa valutazione dell’immobile

Il primo step è la valutazione dell’immobile.

Ti sveliamo un “segreto”: per il venditore il prezzo della casa è sempre troppo basso; per l’acquirente sempre troppo alto. L’agente immobiliare è la parte terza, quella che non pensa al suo beneficio, ma a quello della trattativa.
Questo non significa che svalutiamo il tuo immobile, al contrario: lo valorizziamo sulla piazza.

Un professionista qualificato sa che il valore di una casa non è dato solo dai metri quadri, ma anche e soprattutto dal mercato di riferimento.

Posizionarsi sul mercato con un prezzo troppo alto significa suscitare poco interesse, perdere potenziali clienti e inflazionare l’immobile. Allo stesso tempo svenderlo, ad esempio perché si ha bisogno di liquidità, è un grave errore perché porta a una perdita di capitale reinvestibile.

Un agente immobiliare studia gli andamenti economici e trova la soluzione più adatta alle tue esigenze.

2. La negoziazione professionale dell’agenzia

Molte persone credono che dare l’incarico a più agenzie possa essere un valore aggiunto. Ti invitiamo a riflettere su un aspetto: in questo modo la tua casa compare in diversi annunci con prezzi differenti. Le persone interessate sono disorientate, non sanno di chi fidarsi e chi chiamare.

Nel nostro network, quindi, consigliamo di trattare solo incarichi in esclusiva. Per noi la tutela del cliente è più importante dell’immobile. Molto, molto più importante.

Spostare il focus dal mattone alle persone dà risultati migliori: non bisogna mai dimenticare che le case non hanno valore di per sé. Le case hanno valore solo se le persone glielo attribuiscono.

Per noi al centro della vendita c’è il cliente. Solo poi la casa.

3. Accesso e promozione sul mercato di riferimento

Per vendere un immobile non basta mettere il cartello “vendesi” sul balcone o pubblicare un annuncio online. Senza una rete di contatti sicuri e referenziati si rischia di brancolare nel buio. Per mesi.

Anche per questo hai bisogno di rivolgerti a dei professionisti.

Noi di SicilProperty, ad esempio, utilizziamo un database dove sono inserite tutte le richieste di acquisto e gli immobili in vendita, in Italia e all’estero. Chi l’ha detto, infatti, che la persona interessata alla tua casa viva in Italia? E se vivesse – facciamo un esempio – in Russia?

Soprattutto per alcune zone d’Italia, la sponsorizzazione internazionale è fondamentale. È un aspetto che devi valutare perché, con il mercato estero, spesso si concludono i contratti più vantaggiosi.

Ecco quindi noi come procediamo:

  • Valutiamo la tua casa.
  • La inseriamo nel nostro sistema.
  • Otteniamo così una panoramica dei potenziali clienti interessati al tuo immobile. Già in questa fase potresti chiudere la trattativa.

Se invece stai cercando una casa, inseriamo la tua richiesta nel programma e troviamo tutte quelle che coincidono con le caratteristiche che desideri.

Ricorda anche questo: le agenzie hanno contatti con i più grandi portali, italiani e non, che si occupano di pubblicità immobiliare. Il tuo annuncio, quindi, sarà sponsorizzato in men che non si dica nei maggiori siti web del settore. Inoltre hai anche la possibilità di realizzare un servizio fotografico professionale dell’immobile per rendere l’annuncio più accattivante.

Da solo è impossibile avere tutta questa visibilità, ma ricorda che è proprio grazie alla visibilità che puoi riuscire a vendere. Più in fretta e meglio.

4. La selezione dei clienti top

La sponsorizzazione del tuo immobile sul mercato genera tante, tantissime telefonate ed email al giorno. Immagina se fossi tu a dover rispondere a tutti i potenziali acquirenti, e a doverli accompagnare a vedere la casa. Se poi stai vendendo l’immobile in cui vivi, devi anche pensare alla sicurezza della tua famiglia: non puoi far entrare chiunque.

L’agente immobiliare cura la tua pratica attraverso una selezione accurata dei clienti. Filtra quelli giusti e li accompagna a visitare l’immobile.

Ti chiama solo quando ha in mano proposte reali e concrete. Non ti fa partecipare ad “appuntamenti buco nell’acqua”. Risponde per te a tutte le domande. Non ti fa perdere tempo, perché sa che il tempo è denaro.

5. La gestione del contratto

Ultimo punto – non per importanza – è la gestione del contratto.
Prendiamo, ad esempio, la fase del contratto preliminare di compravendita. Questo documento deve essere redatto in modo tale che le due parti s’impegnino rispettivamente a vendere e acquistare l’immobile. Molto spesso il fai da te porta a contratti redatti in modo improprio.

Per non parlare dell’eventualità peggiore: le brutte sorprese, come l’ipoteca, che puoi trovare sulla casa dopo aver firmato il rogito.

Perché rischiare di ritrovarti impantanato in tutto questo?

L’unico modo per vivere l’acquisto o la vendita di una casa senza stress, paure e ansie è affidarti a chi ha fatto della vendita una professione.

Come riconoscere un agente immobiliare professionale

Tutti gli agenti immobiliari, per esercitare la professione, devono essere iscritti alla sezione REA della Camera di Commercio. Chiedi loro di mostrarti la tessera prima di affidargli l’incarico. È un tuo diritto.

Ciascuno dei nostri agenti, ad esempio, si presenta con un fascicolo in cui è presente la sua storia professionale. Così puoi vedere il suo curriculum vitae e gli immobili che ha trattato e che sta trattando.

Curiamo anche la formazione dei nostri colleghi: per questo esiste per rimanere sempre aggiornati e assicurarti certezze, professionalità e competenza.

L’agente immobiliare fa da filtro tra te e i vari interlocutori della trattativa, conosce i meccanismi del mercato e i cavilli contrattuali. Ti evita quindi ogni sorta di contrattempo.

Noi facciamo tutto questo ogni giorno, in ogni parte del mondo, per ogni casa.

0