fbpx

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

LAUREA “Ad Hoc” PER IL SETTORE IMMOBILIARE

Immobiliare: nasce la laurea per i professionisti del settore

Il percorso in ‘Gestione di impresa immobiliare’ garantisce competenze normative e economiche.

Entra nel panorama delle costruzioni una laurea ‘ad hoc’ per chi opera nel settore immobiliare grazie alla partnership stipulata tra Universitas Mercatorum, Federazione Italiana Agenti immobiliari professionisti (Fiaip) e Confassociazioni.

Il profondo cambiamento del sistema immobiliare italiano e le nuove normative, infatti, hanno spinto Fiaip a scommettere sull’Alta formazione specialistica per agenti e valutatori immobiliari attraverso la creazione di una laurea in “Gestione di impresa ad indirizzo immobiliare”.

Laurea in gestione immobiliare: in cosa consiste

Il percorso di studi ha una matrice non solo normativa ma anche economica, ed offre competenze inedite a chi opera nel settore, oltre ai percorsi formativi di aggiornamento e certificazione.

Questo nuovo percorso di laurea non implica una sovrapposizione ad altre figure che operano nel settore, bensì punta a creare un profilo nuovo, fulcro di dinamiche decisionali e di coordinamento tra aziende, operatori e professionisti del settore per gestire al meglio lo sviluppo degli asset immobiliari e quindi dar maggiore ossigeno al mondo immobiliare, in ogni suo aspetto.

Lo scopo del percorso sarà quello di favorire sempre più l’interazione tra mondo accademico e mondo associativo e permette di creare azioni concrete, facilitando la collocazione degli studenti in uscita, o migliorando le competenze dei professionisti già avviati nel mondo del lavoro.

Come ha evidenziato Angelo Deiana, Presidente di Confassociazioni, “in una nazione che vanta un patrimonio immobiliare privato enorme, che compone il 60% circa della ricchezza totale delle famiglie italiane pari a 10.700 miliardi, le aziende e i professionisti che operano nel segmento mancano spesso di una puntuale formazione manageriale immobiliare”.

Settore immobiliare: verso nuovi posti di lavoro  

Come messo in luce dal Presidente di Confassociazioni, “la ripresa del mercato immobiliare e delle transazioni rende sempre più centrale la figura dell’agente immobiliare come colui che in futuro dovrà sempre più orientare il compratore verso la soluzione più idonea, fornendo, allo stesso tempo nuovi servizi professionali”.

Di conseguenza, il nuovo corso di laurea permetterà di creare nuovi e qualificati posti di lavoro, mettendo il professionista nella condizione di utilizzare immediatamente sul campo le nozioni teoriche apprese durante il percorso di studio, in maniera proficua e competente.

(Cit. Edilportale)
(Ph. FreePik)

0